FLASH SALEFLASH SALE
-20%
Per la REGISTRAZIONE e l'ABBONAMENTO annuale
le promozioni non sono cumulabili
23 Numero di pacchetti rimanenti

Le migliori offerte di stock da 150 paesi

Più di 100 000 utenti soddisfatti

Offerte a prezzo piu basso fino al 90% del prezzo iniziale

Contatto diretto con rivenditori e grossisti

Regolamento del venditore su Merkandi

La possibilità di vendere su Merkandi è indubbiamente legata a molti vantaggi, ma anche all'obbligo di seguire determinate regole. Ogni venditore è obbligato ad accettare e a seguire queste regole prima di pubblicare la prima offerta sulla piattaforma.

Condizioni d’attivazione dell'opzione vendite

Il venditore è obbligato a fornire i documenti per verificare la sua attività, tra cui lo stato attuale della società, l'indirizzo, ecc. I documenti che consentono tale verifica sono:

  • Documento che conferma l'inizio dell'attività

  • Estratto conto

  • La bolletta

  • Fatture d'acquisto/vendita

  • Altri documenti che consentano un'efficace verifica della credibilità del venditore ed escludano la possibilità di impersonare altre persone o società.

 

Seguenti documenti devono soddisfare determinati requisiti:

  • I documenti devono essere rilasciati all'azienda, non a un privato (ad eccezione delle imprese individuali)

  • Estratti conto, bollette o fatture non devono essere più vecchi di 3 mesi

  • I documenti devono essere rilasciati alla società di cui si sta effettuando la verifica. I documenti rilasciati a terzi, indipendentemente dall'affiliazione, non saranno accettati.

 

I documenti di verifica sono assegnati al conto del cliente e sono disponibili sia per lui che per il team Merkandi per tutta la durata di validità del conto. Merkandi garantisce che i documenti inviati saranno utilizzati solo a scopo di verifica e che non saranno trasferiti a terzi. L'utente può in qualsiasi momento inviare tramite il modulo di contatto o all'indirizzo di posta elettronica indicato nella sezione contatti la richiesta di rimozione dei documenti inviati, senza fornire alcuna motivazione.La richiesta del venditore di rimuovere i documenti di verifica dall'account attivo comporta la contestuale disattivazione dell'opzione di vendita.

 

NOTA: qualsiasi documento inviato, che Merkandi verificherà come manipolato o falsificato, sarà immediatamente segnalato alle autorità di polizia competenti.

 

Opzione vendite

L'opzione vendite è disponibile solo se si dispone di un conto PREMIUM e non è parte integrante del conto. Ciò significa che ogni utente di tale account può richiedere l'attivazione dell'opzione vendite. Tuttavia, si prega di notare che:

 

  • Il periodo di validità dell'opzione è strettamente legato al periodo di validità del account dell'utente,

  • Merkandi si riserva il diritto di effettuare una verifica aggiuntiva e periodica del venditore in qualsiasi momento della sua attività come venditore senza fornire alcuna motivazione. La verifica viene effettuata anche in caso di proroga del account.

 

Sospensione dell'opzione vendite e lista nera dei grossisti

 

In caso di segnalazione di un problema con il grossista da parte dell'acquirente (nessun contatto con il venditore, nessuna spedizione di merce, sospetto di vendita di prodotti contraffatti o altri inquietanti segni di attività del venditore), Merkandi si riserva il diritto di sospendere temporaneamente (fino a chiarimento) l'opzione vendite. La sospensione equivale al blocco del opzione vendite, eliminando dall'elenco dei grossisti e disattivando tutte le offerte e le altre informazioni aggiuntive sul venditore.

 

Nei casi confermati dal tribunale e confermati da una segnalazione alla polizia, Merkandi si riserva il diritto di inserire il grossista in una lista nera con la descrizione dell'evento. Il Venditore può richiedere la sua cancellazione dalla lista nera a condizione di provare la risoluzione del caso e/o dimostrare il non adempimento dell'evento reale, o dopo aver cancellato le segnalazioni degli acquirenti.

 

La sospensione dell'opzione vendite o anche il blocco completo del account può anche verificarsi se l'utente offre i propri prodotti inviando messaggi con l'offerta ad altri grossisti. Tutti i beni venduti devono essere esposti sotto forma di offerta e la vendita deve essere effettuata tramite il contatto dell'acquirente con il venditore.

 

Commenti e opinioni nel profilo del venditore

Ogni acquirente ha la possibilità di emettere un opinione sul venditore. Il grossista non ha la possibilità di gestire le opinioni. I dettagli sul funzionamento del sistema di valutazione, la possibilità di cancellare i commenti e altre informazioni aggiuntive sono disponibili https://merkandi.it/faq/sistema-di-commenti-su-merkandi/74?

 

Ulteriore verifica

La merce venduta su Merkandi è soggetta a ulteriori verifiche nel caso in cui Merkandi lo ritenga opportuno. In particolare, si procederà ad ulteriori verifiche:

  • Prodotti di marchi noti

  • Merci di difficile accesso e/o qualsiasi elemento di cui Merkandi dubita (prezzo, descrizione, foto, ecc.).

 

In caso di ulteriore verifica della merce, le offerte possono essere bloccate fino al termine della verifica. Al fine di eseguire una verifica aggiuntiva dei beni Merkandi può richiedere al venditore di fornire uno o più dei seguenti documenti:

  • Fattura per l'acquisto della merce

  • Contratto per la distribuzione con il fornitore

  • Certificato di autenticità

  • Altri documenti che provano l'autenticità dei beni e/o il loro possesso fisico

 

In caso di mancata presentazione dei suddetti documenti Merkandi si riserva il diritto di lasciare bloccate le offerte sulla piattaforma senza la possibilità di sbloccarle. 

 

Pubblicazione delle offerte

Ogni offerta pubblicata deve soddisfare le regole d’inserimento delle offerte di vendita specificate nelle FAQ: https://merkandi.it/faq/norme-sull-39-inserimento-delle-offerte/64?

 

Merkandi si riserva il diritto di:

  • Tradurre di offerte in altre lingue in cui l'offerta non è stata tradotta

  • Moderazione delle offerte, comprese le modifiche di contenuto per descrivere meglio la merce venduta, miglioramento della qualità delle traduzioni, redazione di offerte per migliorare la loro visibilità nei risultati di ricerca.

  • Promozione di offerte selezionate che Merkandi considera interessanti per gli utenti

  • Inviare notifiche di nuove offerte sotto forma di newsletter e notifiche telefoniche o via e-mail di nuove offerte nei risultati di ricerca salvati

  • Pubblicare le offerte degli utenti in altri luoghi, tra cui social media, portali pubblicitari, ecc.

 

Le azioni sopra descritte sono finalizzate al miglioramento dei risultati di vendita per i venditori e vengono effettuate gratuitamente. Queste azioni non sono garantite e l'utente non può richiederle.

 

Merkandi si riserva il diritto di cancellare, sospendere la pubblicazione e bloccare le offerte che non soddisfano le regole d'inserimento delle offerte di vendita.

 

Dati del venditore/offerte

L'attivazione dell'opzione vendite equivale al consenso di:

  • Pubblicazione di tutte le informazioni del profilo in forma pubblica

  • Pubblicazione delle offerte sulla homepage, a disposizione del pubblico per tutti i visitatori della piattaforma Merkandi (escluse le offerte incluse nell'Area Speciale)

  • Trasferimento dei dati aziendali a istituzioni/imprese/proprietari di diritti d'autore che segnalano la violazione del diritto d'autore e/o la possibilità di commettere un reato a causa della vendita di beni contraffatti.

 

Altri obblighi derivanti dall'attiva opzione vendite

  • Ogni venditore è obbligato a rispondere alle richieste inviate dagli altri utenti. Nel caso in cui il tasso di risposta ai messaggi non letti scenda al di sotto dell'80%, Merkandi si riserva il diritto di disattivare l'opzione vendite nel pannello di tale utente.

  • In assenza di offerte attive e/o d'archivio pubblicate negli ultimi 60 giorni, l'opzione vendite può essere temporaneamente disabilitata sul suo account. Si tratta di un'azione che protegge l'account dell'utente.

Rivendicazioni e reclami

 

  • Il fatto che non sia possibile attivare l'opzione del venditore, per qualsiasi motivo, non costituisce una base per la restituzione dell'importo dell'abbonamento, ad eccezione del punto 1. 6 § 2 delle Condizioni generali di contratto accettate al momento della registrazione.

  • Merkandi si riserva il diritto di rifiutare di attivare l'opzione vendite o di disattivarla/sospenderla se è attiva, in qualsiasi momento e senza fornire la motivazione.

  • Merkandi non compenserà in alcun modo il tempo trascorso a raccogliere la documentazione, gli effetti della mancata attivazione/disattivazione dell'opzione vendite o della cancellazione/blocco/moderazione/traduzione in un'altra lingua/promozione delle offerte di vendita. Sono escluse eventuali rivendicazioni di questo genere.

 

Il regolamento è stato tradotto dall'inglese. Si applica la versione in lingua inglese dei Termini e Condizioni. Merkandi non è responsabile di eventuali errori o imprecisioni derivanti dalla traduzione.

NEWSLETTER Gratuita

Ogni giorno aggiornamenti sui nuovi prodotti e sulle novita provenienti da Merkandi.