FLASH SALEFLASH SALE
-20%
Per la REGISTRAZIONE e l'ABBONAMENTO annuale
le promozioni non sono cumulabili
23 Numero di pacchetti rimanenti

Le migliori offerte di stock da 150 paesi

Più di 100 000 utenti soddisfatti

Offerte a prezzo piu basso fino al 90% del prezzo iniziale

Contatto diretto con rivenditori e grossisti

COVID-19 Effetti sul commercio all'ingrosso e sulla consulenza Merkandi

COVID-19, noto anche come coronavirus, è attualmente una delle più grandi sorprese dell'anno e contribuisce a un calo significativo dei profitti in molte aziende e in alcuni settori anche ai licenziamenti. Gli effetti negativi della pandemia sono molto sentiti in termini economici. In che modo l'epidemia di COVID-19 ha influito sulla situazione generale del commercio all'ingrosso?

Sia su Internet che in TV c'è un grande caos informativo. I media si superano a vicenda nel fornire informazioni spesso divergenti. Mentre il virus stesso è mortale e non va sottovalutato, le chiusure dei magazzini e i problemi di consegna sono piuttosto marginali. Il commercio all'ingrosso si svolge in modo stabile e ininterrotto.  In risposta alle domande più frequenti cercheremo di presentare l'intera situazione.


Come si presenta attualmente il commercio all'ingrosso nel mondo?

Le restrizioni imposte dai governi della maggior parte dei paesi del mondo e le decisioni di alcune aziende possono influenzare in diverso modo su due aspetti fondamentali:

Trasporto

Il trasporto è attualmente in corso senza variazioni. Nonostante le restrizioni imposte da diversi paesi, il trasporto internazionale avviene in modo standard. L'unico inconveniente può essere rappresentato dai tempi di consegna prolungati dovuti ai controlli alle frontiere, ma questi sono solo per i piccoli ritardi e non per l'impossibilità di completare gli ordini. Non c'è quindi motivo di preoccuparsi per quanto riguarda il trasporto internazionale di merci. 

Commercio

In molti paesi sono state imposte restrizioni a vari settori del commercio e dell'industria. Centri commerciali, caffè, negozi di abbigliamento e altre società di questo tipo non operano o operano in misura limitata. È necessario occuparsene? Secondo noi, no, perché solo pochi settori sono interessati, mentre il resto opera senza cambiamenti, e alcuni notano addirittura vendite record. Inoltre, siamo in procinto di eliminare alcune delle restrizioni imposte, il che ci porta ogni giorno più vicini a un ritorno alla normalità.
Nella maggior parte dei casi, i grossisti operano senza cambiamenti, anche se ovviamente questo dipende in gran parte dal settore in cui operano. I grossisti di abbigliamento hanno meno ordini a causa della chiusura dei negozi, ma lavorano comunque. Pertanto, non c'è bisogno di preoccuparsi.

 

Il team Merkandi e il servizio clienti

Il team Merkandi si esercita a distanza da 5 anni. Disponiamo delle attrezzature, degli strumenti e delle conoscenze necessarie, grazie alle quali siamo in grado di fornire servizi al massimo livello senza alcuna difficoltà. Nella situazione attuale, tutto il nostro team lavora a distanza e, grazie alla nostra professionalità, questo cambiamento rimane praticamente impercettibile per i nostri clienti. Il nostro Servizio Clienti opera normalmente dal lunedì al venerdì, dalle 7:30 alle 15:30 su tutti i canali di contatto disponibili - Skype, telefono, live chat e e-mail. Vi invitiamo a contattarci.

È un buon momento per gli investimenti?

Nella situazione attuale molte aziende rinunciano ad investire per paura del futuro. Questo è in parte comprensibile, perché non c'è bisogno di ritirare la merce in un negozio chiuso. Tuttavia, è un buon momento per investire per diversi motivi:

  • Il commercio all'ingrosso deve sempre reagire in anticipo. Se le restrizioni in un paese vengono revocate nel giro di un mese, i commercianti devono ordinare la merce oggi stesso.
  • Abbiamo visto che molti grossisti sono già riusciti ad adattarsi ai rapidi cambiamenti. Hanno ampliato la loro offerta per includere prodotti di primo soccorso come guanti, maschere, gel disinfettanti e altri prodotti protettivi. In questo modo, hanno ridotto al minimo gli effetti negativi dell'attuale situazione causata da COVID-19 e alcuni hanno addirittura raggiunto risultati di vendita record.
  • Anche se alcuni negozi fissi sono stati chiusi e alle persone è stato vietato di uscire di casa, il commercio e l'industria funzionano ancora. Il numero di ordini online è aumentato in modo significativo, garantendo continuità e stabilità agli imprenditori.

Quali cambiamenti comporta la pandemia del commercio all'ingrosso?

L'obiettivo principale è quello di cambiare l'atteggiamento delle persone nei confronti della situazione attuale. Il risparmio costituirà un importante pilastro per le famiglie e le aziende. Ciò significa che anche dopo l'abolizione di tutte le restrizioni, gli acquisti online continueranno a godere del massimo interesse. Pertanto, a secondo noi, sono le vendite online che attualmente rappresentano la migliore direzione di sviluppo per le aziende che si occupano di commercio all'ingrosso e al dettaglio.
Il secondo importante cambiamento nella vita sociale è l'approccio all'igiene, che è diventato ancora più importante nella situazione attuale. Ecco perché i prodotti ad esso collegati raggiungono vendite record. Dopo la pandemia, la domanda diminuirà, ma si presume che l'igiene e i prodotti per la protezione personale continueranno ad essere molto richiesti. L'ampliamento della gamma di prodotti può avere effetti molto positivi. 

Tuttavia, va ricordato che presto il mercato ne sarà molto pieno, per cui raccomandiamo investimenti moderati e ragionevoli. 

È un buon momento per aprire un conto in Merkandi?

Secondo nostro parere, questo è un momento molto buono, perché:

  • Account su Merkandi è valido per 12 mesi, e Merkandi si impegna a iniziare a contare il suo periodo di validità dal momento in cui la pandemia finisce. Basta contattarci per estendere la validità del account.
  • La situazione attuale è un buon momento per nuovi investimenti. Ciò riguarda sia la ricerca di nuove opportunità commerciali sia l'acquisto di beni a prezzi più bassi. La situazione attuale favorisce le trattative sui prezzi.

Per riassumere.

Anche se la pandemia si è diffusa fortemente in alcuni paesi, siamo in una fase in cui la situazione è sotto controllo. I governi offrono finanziamenti, molti paesi hanno già raggiunto, o addirittura superato il picco della malattia, e le restrizioni imposte sono state eliminate. Mentre l'intera situazione cambierà certamente la nostra vita quotidiana, il commercio all'ingrosso rimarrà lo stesso. Pertanto, nonostante i piccoli inconvenienti, la maggior parte dei grossisti e dei magazzini funziona e continuerà a funzionare senza variazioni. Vi incoraggiamo quindi ad effettuare transazioni, a cercare nuove opportunità di business e a sviluppare il vostro business all'ingrosso. Nel frattempo, cercheremo di tenervi informati sulla situazione attuale dell'intero settore.

Vi auguriamo buona salute, Team Merkandi.

Autore:
Merkandi - piattaforma internazionale di commercio all'ingrosso

Merkandi - piattaforma internazionale di commercio all'ingrosso

Merkandi è la piattaforma internazionale di commercio all'ingrosso, con merce proveniente da eccedenze, liquidazioni, aste fallimentari, fine attività, ritorno dai clienti ecc.

Voce precedente Voce successiva
NEWSLETTER Gratuita

Ogni giorno aggiornamenti sui nuovi prodotti e sulle novita provenienti da Merkandi.